Informazioni


Pagamenti
 e avvertenze

Abbonamenti e biglietti possono essere pagati tramite: carta di credito, bancomat, contanti, assegno bancario, di pari importo all’acquisto, intestato a Teatro Stabile d’Insubria.

Per i biglietti di alcuni spettacoli o concerti in vendita presso il botteghino del Teatro potrebbe essere previsto il pagamento esclusivamente tramite contanti, accertatevene prima dell’acquisto.

I biglietti emessi non sono rimborsabili né sostituibili. Al momento dell’acquisto controllate sempre attentamente che data, titolo e prezzo dello spettacolo da voi scelto corrispondano a quanto è riportato sul biglietto. Tutti i prezzi sono comprensivi di prevendita.


Prenotazioni

La biglietteria accetta prenotazioni telefoniche negli orari di apertura e solo per gli spettacoli organizzati direttamente dal Teatro. Le prenotazioni possono essere accettate fino a 7 giorni dalla data dello spettacolo, la prenotazione ha validità per 7 giorni, decorso questo termine i biglietti non ritirati vengono rimessi in vendita. Date, titoli, interpreti e orari possono subire variazioni. Prima di recarsi in Teatro contattare la biglietteria.


Riduzioni

L’acquisto di biglietti a tariffa ridotta è possibile solo presso la biglietteria del Teatro.

Le riduzioni sono concesse esclusivamente agli ultrasessantenni, ai minori di 18 anni, agli studenti fino a 26 anni e alle associazioni ed enti convenzionati.

Il Teatro non è tenuto ad informare l’acquirente della possibilità di rilascio del biglietto ridotto, pertanto informate sempre l’operatore della biglietteria, prima dell’emissione del biglietto, che potete godere della riduzione ed esibite il titolo che ve ne da diritto. I biglietti ridotti vengono rilasciati in presenza della persona che è intestataria del titolo o che possiede i requisiti per accedere alla riduzione. Il biglietto ridotto non può essere ceduto ad altri e rimane strettamente personale.

Ogni riduzione sull’acquisto dei biglietti può essere limitata o sospesa dal Teatro in qualunque momento.


Cosa fare
 in caso di annullamento dello spettacolo: rimborsi

Il rimborso del biglietto è previsto esclusivamente in caso di annullo definitivo dello spettacolo. Per ottenere il rimborso il biglietto deve essere reso, integro, esclusivamente presso il punto vendita di acquisto entro e non oltre 7 giorni dalla data prevista e riportata sul biglietto. Il rimborso non comprende la prevendita e/o altri eventuali diritti di agenzia e commissioni d’acquisto.

Non è previsto il rimborso nel caso in cui lo spettacolo subisse variazioni di data o di interpreti.

Il Teatro non è tenuto ad avvertire i possessori in caso di annullamento o variazione di data, se non affiggendo opportuni avvisi presso la biglietteria, pertanto rimane onere dello spettatore informarsi sul regolare svolgimento dello spettacolo.


Accesso
 a persone con disabilità

Il Teatro è accessibile e dispone di tutte le caratteristiche per l’accoglienza di persone con disabilità. Il Teatro mette a disposizione dei suoi ospiti un servizio di accoglienza dedicato, se possibile vi invitiamo a segnalarci la vostra presenza allo 0332.284224, così da predisporre al meglio l’accoglienza. Nel caso di persone con disabilità la prenotazione dei biglietti può essere effettuata telefonicamente in qualunque momento e i biglietti possono essere ritirati in biglietteria la sera dello spettacolo.


Regolamento di sala

All’atto dell’acquisto del titolo di accesso lo spettatore accetta il regolamento di sala, esposto in biglietteria, che norma i comportamenti e i divieti all’interno del Teatro. Il regolamento prevede (estratto) il divieto di fumare, di consumare cibi o bevande all’interno della sala, effettuare registrazioni audio/video o fotografie dello spettacolo, introdurre in sala oggetti ingombranti o potenzialmente pericolosi (es. ombrelli, zaini, valigie, passeggini, ecc.), creare disturbo agli spettatori e/o agli interpreti durante lo svolgimento dello spettacolo. Il regolamento, inoltre, prevede che non sia possibile l’ingresso in sala a spettacolo iniziato, ove previsto sarà possibile l’ingresso durante l’intervallo.