“Tutti insieme appassionatamente” – musical

Sabato 3 febbraio 2018 ore 21:00 

COMPAGNIA DELL’ALBA presenta
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE
Musical ispirato a “The Trapp family singer” di Maria Augusta Trapp.

con Carolina Ciampoli, Gabriele de Guglielmo e Fabrizio Angelini.
Musiche di Richard Rodgers, liriche di Oscar Hammerstein II, libretto di Howard Lindsay e Russel Crouse. Regia e coreografie di Fabrizio Angelini.

La storia autobiografica di Maria Augusta Trapp “The Trapp Family Singer” ispira inizialmente due film, datati 1956 e 1958, dai quali il regista teatrale Vincent J. Donehue trae il musical “Tutti insieme appassionatamente”, che debuttò a Broadway il 16 novembre 1959 al Lunt-Fontanne Theatre e collezionò 1.443 rappresentazioni e otto nomination ai Tony Award vincendone sei, tra cui quelli per il miglior musical e la migliore attrice protagonista (Mary Martin). A Londra il debutto al Palace Theatre reca la data 18 maggio 1961: lo spettacolo rimarrà in scena per sei anni consecutivi, per un totale di 2385 repliche. Numerose edizioni sono state realizzate da allora in tutto il mondo, rendendolo uno degli spettacoli più visti ed amati di tutti i tempi.

In Italia il musical è stato portato sulle scene per la prima volta nel 2005 dalla Compagnia della Rancia, con la regia di Saverio Marconi e le coreografie di Fabrizio Angelini, interpretato da Michelle Hunziker e Luca Ward, che vestirà nuovamente i panni del Capitano Trapp 9 anni dopo, al fianco questa volta di Vittoria Belvedere, sotto la guida registica di Massimo Romeo Piparo.

Nel 1965 la 20th Century Fox realizzò il film dal titolo omonimo diretto da Robert Wise con Julie Andrews e Christopher Plummer, che fu candidato a dieci premi Oscar vincendone cinque, tra cui quelli come miglior film e migliore regia. Fu un successo planetario senza precedenti, tanto che rimase in circolazione per quattro anni e mezzo e registrò all’epoca il più clamoroso successo di botteghino della storia del cinema, superando anche film come “Via col Vento”: ancora oggi è tra i primi posti della classifica dei film più visti di tutti i tempi.

 

LA COMPAGNIA

La Compagnia dell’Alba, costituitasi nel 2013, nasce dall’incontro tra Fabrizio Angelini (regista di alcuni tra i più importanti spettacoli musicali italiani degli ultimi anni, coreografo e performer di numerosi lavori per la Compagnia della Rancia e per Gigi Proietti e regista residente di Stage Entertainment per La bella e la bestia e Mamma mia!,) e Gabriele de Guglielmo, artista poliedrico, performer, musicista, insegnante e direttore dell’Accademia dello Spettacolo di Ortona (Chieti), che diviene la sede della Compagnia. I due iniziano a collaborare già dal 2009, in particolare con la messinscena dello spettacolo Nunsense. Il musical delle suore!:lo spettacolo, ripreso più volte, ha collezionato da allora circa 130 repliche in tutta Italia, risultato eccellente per un giovane gruppo senza nomi famosi di richiamo e con un titolo poco conosciuto. A questo spettacolo segue nel 2012 Tutti insieme appassionatamente.

Nel frattempo vengono gettate le basi per un progetto molto più ambizioso e, dopo una trattativa di un anno e mezzo con gli autori e gli eredi, la Compagnia ottiene i diritti di rappresentazione di Aggiungi un posto a tavola, per la prima volta concessi ad una compagnia professionale al di fuori del Teatro Sistina di Roma, anche grazie ad un’audizione tenuta alla Compagnia dal M° Armando Trovajoli in persona, autore delle musiche, prima della sua scomparsa. Con ben 150 repliche in tutta Italia, salutate sempre da consensi unanimi di pubblico e di critica, lo spettacolo permette alla compagnia di conquistarsi un posto d’onore nel panorama teatrale attuale.

 

PREZZO DEI BIGLIETTI:

INTERI: Platea € 42,00 | 1° Galleria € 38,00 | 2° Galleria € 34,00
RIDOTTI: Platea € 38,00 | 1° Galleria € 34,00 | 2° Galleria € 30,00
6 LIBERO: Platea € 37,00 | 1° Galleria € 33,00 | 2° Galleria € 29,00

Acquista su TicketOne.it

INFO ABBONAMENTO “6 LIBERO”

Precedente "Cenerentola" - il musical Successivo Ale e Franz in "Nel nostro piccolo"